skip to Main Content
DALL’AUTORITA’ PER LA PROTEZIONE DEI DATI CROAZIA: Si è Tenuta La Formazione Per I Responsabili Della Protezione Dei Dati Nel Settore Pubblico

DALL’AUTORITA’ PER LA PROTEZIONE DEI DATI CROAZIA: Si è tenuta la formazione per i responsabili della protezione dei dati nel settore pubblico

This post is also available in: English Español Français

L’Agenzia per la protezione dei dati personali continua con la campagna di formazione sistematica dei responsabili della protezione dei dati nel settore pubblico, vale a dire autorità pubbliche, organi dell’amministrazione statale e unità di autogoverno locali e regionali . Un altro di una serie di workshop online si è tenuto oggi, 23 marzo 2021, grazie al quale i responsabili della protezione dei dati hanno avuto l’opportunità di acquisire le conoscenze e le competenze necessarie per svolgere bene i loro compiti.

“Tenendo conto dell’importante ruolo e dei numerosi compiti imposti ai funzionari dal regolamento generale sulla protezione dei dati, l’Agenzia ha riconosciuto la necessità di condurre una formazione mirata, che includa conoscenze e abilità specialistiche nel diritto e nella pratica della protezione dei dati personali e della sicurezza delle informazioni. 

Va notato che questa campagna è un processo continuo di acquisizione di conoscenze sulla protezione dei dati personali e sarà in gran parte basata su esempi pratici tratti dalla pratica di questa Agenzia, ma anche sulle migliori pratiche a livello dell’UE “, ha affermato il direttore della protezione dei dati personali Agenzia Zdravko Vukic.

Il seminario, a cui hanno partecipato cento partecipanti, ha presentato il Regolamento generale sulla protezione dei dati e le sue principali disposizioni (definizioni, principi, diritti dei rispondenti, ruoli e responsabilità del titolare e del responsabile del trattamento…). 

Il workshop ha spiegato i compiti e le responsabilità principali dei responsabili della protezione dei dati e solo alcuni di loro sono di consigliare i responsabili del trattamento su tutte le questioni relative alla protezione dei dati, analizzare le procedure di elaborazione, proporre misure tecniche e organizzative, tenere registri del trattamento, risolvere i reclami dei rispondenti , condurre test di proporzionalità, partecipare a valutazioni d’impatto, comunicare con l’autorità per la protezione dei dati personali, ecc.

A causa dell’estremo interesse dei dipendenti a partecipare ai workshop AZOP, continueremo con i workshop in aprile, maggio e giugno, e da settembre inizieremo a implementare un nuovo programma educativo diviso in 11 unità tematiche (moduli).

Invitiamo tutti i responsabili della protezione dei dati a partecipare al sondaggio

Questa ricerca è condotta dall’Agenzia per la protezione dei dati personali (AZOP) in collaborazione con l’Università Cattolica Croata come titolare del progetto europeo H2020-SwafS per la Croazia. Lo scopo di questa ricerca è ottenere informazioni sulle sfide affrontate dai responsabili della protezione dei dati nel rispetto del regolamento generale sulla protezione dei dati e una comprensione più chiara delle loro esigenze.

La partecipazione al sondaggio è anonima. I dati raccolti verranno utilizzati esclusivamente allo scopo di migliorare la qualità delle lezioni, scrivere articoli scientifici, creare materiali didattici e moduli per i responsabili della protezione dei dati.

FONTE: AUTORITA’ PER LA PROTEZIONE DEI DATI CROAZIA

Back To Top