skip to Main Content
DALL’AUTORITA’ PER LA PROTEZIONE DEI DATI DEL REGNO UNITO: Blog, ICO Sandbox Affronta La Sicurezza Stradale E La Riduzione Della Violenza

DALL’AUTORITA’ PER LA PROTEZIONE DEI DATI DEL REGNO UNITO: Blog, ICO sandbox affronta la sicurezza stradale e la riduzione della violenza

La sandbox ICO affronta la sicurezza stradale e la riduzione della violenza

L’uso dei dati personali è spesso fondamentale per aiutare le organizzazioni a migliorare il modo in cui i propri servizi possono essere forniti in modo più efficiente. Ciò spesso implica la condivisione dei dati.

La condivisione conforme dei dati è fondamentale per l’economia, promuovere la ricerca e l’innovazione e proteggere la salute e la sicurezza del pubblico.

Ciò è evidente nel lavoro che è continuato all’interno della sandbox durante la pandemia. Nonostante un anno impegnativo, ci sono stati alcuni risultati molto positivi che possono essere portati avanti nel mondo reale.

In questi tre progetti finali della fase beta, la condivisione dei dati è un filo conduttore ed è centrale per il loro funzionamento. La sandbox ha aiutato le organizzazioni a raggiungere questo obiettivo pur rimanendo conformi alla legge sulla protezione dei dati.

La pubblicazione di questi report segna la fine della fase beta del sandbox che è ora entrato nella sua fase successiva. L’Autorità esaminerà questa fase di prova della sandbox per informare sul suo lavoro futuro e riferiremo nei prossimi mesi sulle lezioni apprese in generale.

Tonic Analytics

L’azienda tecnologica Tonic Analytics ha sviluppato Il Galileo Il programma, sotto la direzione della polizia e delle autostrade inglesi, mira a consentire azioni guidate dall’intelligence che mirano a ridurre il numero di utenti della strada fatalmente e gravemente feriti nel Regno Unito e ridurre la quantità di crimini associati all’uso delle strade del Regno Unito.

L’applicazione di analisi avanzate su set di big data è fondamentale per gli obiettivi del programma per ridurre il numero di gravi collisioni e crimini sulle strade. Questa intelligenza ha lo scopo di supportare una condivisione dei dati più efficiente tra le organizzazioni del settore pubblico e privato, consentire alle risorse di essere mirate in modo efficace e fornire azioni coordinate nell’interesse pubblico.

Greater London Authority

Supportare lo sviluppo e il miglioramento del GLA ospitato SafeStats, una piattaforma dati multi-agenzia esistente. Ciò si allineerà strettamente al lavoro dell’Unità per la riduzione della violenza con sede a Londra istituita dal sindaco di Londra, contribuendo a informare i processi decisionali relativi alla violenza.

Violence Reduction Unit (VRU) che sta adottando un approccio di salute pubblica a questo problema. Nell’ambito di questo lavoro, la VRU deve comprendere meglio come gestire la sanità pubblica e i servizi sociali per prevenire e ridurre la criminalità, con particolare attenzione all’intervento precoce. C’è un crescente interesse da parte della VRU, del Mayor’s Office of Policing and Crime (MOPAC) e della Greater London Authority (GLA), per i dati sanitari, sociali e sulla criminalità da esaminare in modo integrato e collaborativo.

MHCLG

MHCLG ha pianificato di affrontare la bassa qualità degli alloggi in affitto privato nella zona di Blackpool attraverso un progetto pilota sulla qualità degli alloggi. Non è stato possibile completare il progetto a causa della pandemia, ma l’ICO ha prodotto una serie di raccomandazioni per il dipartimento da prendere in considerazione in futuro.

Un nuovo gruppo di partecipanti è ora a bordo per lavorare più direttamente con gli innovatori che sviluppano prodotti e servizi che supportano la condivisione di dati complessi nell’interesse pubblico, con l’obiettivo di promuovere e consentire una condivisione dei dati sicura, responsabile e legale.

Un punto di partenza importante per le organizzazioni è il nostro codice di condivisione dei dati di pratica che è stata avviata verso la fine dello scorso anno, insieme a un hub di condivisione dei dati fornendo una suite di risorse mirate per aiutarli a prendere le decisioni giuste.

L’azienda inoltre  si sta concentrando sulle innovazioni legate ai temi affrontati dal nostro Codice per l’infanzia che entrerà in vigore entro la fine dell’anno. Ciò comporterà un supporto pratico e intensivo allo sviluppo di un prodotto o servizio che ha una rilevanza diretta per i diritti e le libertà dei bambini e dei giovani in linea.

 

FONTE: AUTORITA’ PER LA PROTEZIONE DEI DATI DEL REGNO UNITO – ICO

 

 

 

Back To Top