skip to Main Content
DALL’AUTORITA’ PER LA PROTEZIONE DEI DATI DELLA FRANCIA: Pubblicazione Delle Linee Guida Per L’assistenza Medico-sociale Degli Anziani, Disabili O In Difficoltà

DALL’AUTORITA’ PER LA PROTEZIONE DEI DATI DELLA FRANCIA: Pubblicazione delle linee guida per l’assistenza medico-sociale degli anziani, disabili o in difficoltà

This post is also available in: English Español Français

Per supportare le organizzazioni pubbliche e private che sostengono questi gruppi, la CNIL ha adottato un nuovo standard. Aggiorna i vecchi quadri di riferimento (AU-47 e 48, RU-005 e 63) che non hanno più valore legale dall’entrata in vigore del GDPR.

Supervisione del trattamento nel settore sociale e medico-sociale

Adottato a seguito di una consultazione pubblica, il presente documento di riferimento è destinato a tutte le organizzazioni pubbliche o private che si occupano dell’accoglienza, della sistemazione o del sostegno di anziani, disabili o in difficoltà.

Strumento di ausilio alla compliance, questo sistema di riferimento consente di applicare le norme sulla protezione dei dati alle operazioni di trattamento nel settore sociale e / o medico-sociale , come l’istruzione, la gestione, l’apertura e / o il pagamento di benefici sociali legali o facoltativi o anche supporto sociale e medico-sociale adattato alle difficoltà incontrate.

A seguito della consultazione pubblica e per soddisfare al meglio le esigenze delle organizzazioni interessate, sono stati aggiunti nuovi dettagli in particolare su:

  • le basi giuridiche che possono essere mantenute nel settore sociale e medico-sociale;
  • i dati che possono essere raccolti;
  • periodi di conservazione;
  • i destinatari;
  • informazioni e diritti degli interessati.

Alcuni scopi sono stati raggruppati insieme.

Elaborazione esclusa dal repository

Alcune operazioni di trattamento sono escluse dal perimetro del sistema di riferimento per le loro specificità. È il caso:

  • Trattamenti relativi alla prevenzione e protezione dei bambini. È attualmente in fase di elaborazione un progetto di standard separato che sarà oggetto di una consultazione pubblica prima della sua adozione definitiva. In particolare si intende raggruppare le vecchie autorizzazioni uniche relative a:
    • sostegno e follow-up sociale nel contesto della prevenzione e protezione dei minori e dei giovani adulti ( UA-49 );
    • bambini a rischio e “Informazioni di interesse” ( AU-28 ).
  • Trattamento attuato da rappresentanti legali per la protezione degli adulti (MJPM). In attesa della produzione di un sistema di riferimento specifico per questo settore, le organizzazioni interessate possono trarre ispirazione dalla vecchia AU-050 per i rappresentanti legali autorizzati per la tutela degli adulti ai fini della gestione e del monitoraggio. Rappresentanza legale, assistenza e controllo di persone poste dall’autorità giudiziaria (tutela giudiziaria, curatela, tutela, misura legale di supporto)

 

referentiel_relatif_aux_traitements_de_donnees_personnelles_pour_le_suivi_social_et_medico-social_des_personnes_agees_en_situation_de_handicap_ou_en_difficulte

 

Back To Top