skip to Main Content
DALL’AUTORITA’ PER LA PROTEZIONE DEI DATI DELLA GRECIA: Imposizione Di Una Multa Per La Sorveglianza Di Un Dipendente Attraverso Una Telecamera

DALL’AUTORITA’ PER LA PROTEZIONE DEI DATI DELLA GRECIA: Imposizione di una multa per la sorveglianza di un dipendente attraverso una telecamera

This post is also available in: English Español Français

L’Autorità ha irrogato, in base all’articolo 5 comma 1 c ‘e 6 comma 1 f’ del Regolamento (UE) 2016/679, una sanzione di duemila (2.000,00) euro, ad una società, per uso illecito di una macchina fotografica in un dipendenti di area. 

Durante l’esame del caso, si è riscontrato che la ricezione della telecamera non era limitata alle aree che erano necessarie per la protezione di persone e merci, ma riceveva immagini dallo spazio ufficio, mentre allo stesso tempo c’era la possibilità di reali -time monitoraggio remoto.

Imposizione di una multa per la sorveglianza di un dipendente attraverso una telecamera:

12_2021anonym

 

FONTE: AUTORITA’ PER LA PROTEZIONE DEI DATI DELLA GRECIA

Back To Top