skip to Main Content
DALL’AUTORITA’ PER LA PROTEZIONE DEI DATI DELLA LITUANIA: L’Ispettorato Statale Per La Protezione Dei Dati Ha Contribuito Alla Preparazione Del National Cyber ​​Security State 2020. Rapporto

DALL’AUTORITA’ PER LA PROTEZIONE DEI DATI DELLA LITUANIA: L’Ispettorato statale per la protezione dei dati ha contribuito alla preparazione del National Cyber ​​Security State 2020. rapporto

La cyber security nel 2020 è rivista dal punto di vista del Ministero della Difesa Nazionale e di altre istituzioni che contribuiscono all’aumento della sicurezza informatica in Lituania: il Centro nazionale per la sicurezza informatica, l’Autorità di regolamentazione delle comunicazioni, la Polizia lituana, tra cui l’Ispettorato statale per la protezione dei dati.

L’Ispettorato statale per la protezione dei dati è una delle istituzioni che implementano la politica della cyber security. L’Ispettorato ha contribuito allo sviluppo del sistema di sicurezza informatica in Lituania adottando la legge sulla cyber security e continua a contribuire al suo miglioramento e garanzia partecipando alle attività del Consiglio per la sicurezza informatica. 

La cyber security è direttamente correlata alle attività dell’Ispettorato statale per la protezione dei dati nelle indagini sulle violazioni della sicurezza dei dati personali . Se necessario, l’Ispettorato collabora anche con il National Cyber ​​Security Center e altre istituzioni per indagare sulle violazioni della sicurezza dei dati personali.

 

Per ulteriori informazioni sulle attività dell’Ispettorato statale per la protezione dei dati nel contesto della sicurezza informatica, leggi lo Stato della sicurezza informatica 2020. rapporti 12, 62–69, 81–82: 

2020 m_ Nacionalinio kibernetinio saugumo būklės ataskaita el_ versija

 

FONTE: AUTORITA’ PER LA PROTEZIONE DEI DATI DELLA LITUANIA

 

Back To Top