skip to Main Content
DALL’AUTORITA’ PER LA PROTEZIONE DEI DATI DELL’IRLANDA: DPC Avvia Un’indagine Su Facebook In Relazione A Un Set Di Dati Raccolti Di Dati Personali Degli Utenti Di Facebook Resi Disponibili Su Internet

DALL’AUTORITA’ PER LA PROTEZIONE DEI DATI DELL’IRLANDA: DPC avvia un’indagine su Facebook in relazione a un set di dati raccolti di dati personali degli utenti di Facebook resi disponibili su Internet

This post is also available in: English Español Français

La Commissione per la protezione dei dati (DPC) ha avviato oggi un’indagine di propria volontà ai sensi della sezione 110 del Data Protection Act 2018 in relazione a molteplici rapporti dei media internazionali, che hanno evidenziato che un set di dati raccolti dei dati personali degli utenti di Facebook era stato reso disponibile su Internet . 

Questo set di dati è stato segnalato per contenere dati personali relativi a circa 533 milioni di utenti di Facebook in tutto il mondo. 

Il DPC ha collaborato con Facebook Ireland in relazione a questo problema segnalato, sollevando domande in relazione alla conformità al GDPR a cui Facebook Ireland ha fornito una serie di risposte.

Il DPC, tenuto conto delle informazioni fornite da Facebook Ireland in merito a tale questione fino ad oggi, è del parere che una o più disposizioni del GDPR e / o del Data Protection Act 2018 possano essere state e / o siano state violate in relazione ai dati personali degli utenti di Facebook.

Di conseguenza, la Commissione ritiene opportuno determinare se Facebook Ireland abbia adempiuto ai propri obblighi, in qualità di titolare del trattamento dei dati, in relazione al trattamento dei dati personali dei propri utenti mediante le funzionalità di ricerca di Facebook, importatore di contatti di Facebook Messenger e importatore di contatti di Instagram di il suo servizio, o se una o più disposizioni del GDPR e / o del Data Protection Act 2018 sono state e / o sono state violate da Facebook a tale riguardo.

 

FONTE: AUTORITA’ PER LA PROTEZIONE DEI DATI DELL’IRLANDA

Back To Top