skip to Main Content
DALL’AUTORITA’ PER LA PROTEZIONE DEI DATI DELL’ISLANDA: Consulenza Del Garante Per La Protezione Dei Dati Personali All’Ufficio Del Direttore Sanitario In Merito All’aggiornamento Bluetooth Del Programma Di Controllo Delle Infezioni

DALL’AUTORITA’ PER LA PROTEZIONE DEI DATI DELL’ISLANDA: Consulenza del Garante per la protezione dei dati personali all’Ufficio del Direttore Sanitario in merito all’aggiornamento Bluetooth del programma di controllo delle infezioni

This post is also available in: English Español Français

Il 26 marzo, il Garante per la protezione dei dati personali ha ricevuto dall’Ufficio del Direttore Sanitario della Sanità una richiesta di consultazione preventiva in merito all’aggiornamento del programma di monitoraggio delle infezioni Rakningar C-19, pubblicato per i telefoni cellulari. Con l’aggiornamento, si prevede di utilizzare la tecnologia Bluetooth a vantaggio del monitoraggio dell’infezione da Covid-19 invece delle informazioni sulla posizione GPS.

Il 14 aprile il Garante per la protezione dei dati personali ha fornito consulenza all’Ufficio del Direttore Sanitario in merito al trattamento dei dati personali previsto con l’aggiornamento.

Tuttavia, l’Agenzia non ha ravvisato alcun motivo per ritenere che il trattamento, così come descritto dall’Ufficio del Direttore Sanitario della Sanità, avrebbe violato le disposizioni della Legge n. 90/2018 o Regolamento (UE) 2016/679. Questa posizione, tuttavia, dipendeva dal fatto che l’ufficio rispettasse le istruzioni fornite dall’agenzia, che includevano, tra le altre cose, come istruire gli utenti del programma sull’elaborazione.

 

FONTE: AUTORITA’ PER LA PROTEZIONE DEI DATI DELL’ISLANDA

Back To Top