skip to Main Content
DALL’AUTORITA’ PER LA PROTEZIONE DEI DATI DELL’ISLANDA: Il Trattamento Delle Informazioni Presso Lögheimtun E La Registrazione Delle Informazioni Sul Debito Contestato Da Parte Di Creditinfo Lánstraust Nel Registro Delle Inadempienze è Considerato Vietato

DALL’AUTORITA’ PER LA PROTEZIONE DEI DATI DELL’ISLANDA: Il trattamento delle informazioni presso Lögheimtun e la registrazione delle informazioni sul debito contestato da parte di Creditinfo Lánstraust nel registro delle inadempienze è considerato vietato

This post is also available in: English Español Français

L’Autorità Garante per la protezione dei dati si è pronunciata in un caso riguardante, da un lato, l’autorità di Lögheimtun di divulgare informazioni personali a Creditinfo Lánstraust e, dall’altro, l’autorità di quest’ultima di registrare le informazioni personali della stessa parte nel registro di default sulla base di una decisione del tribunale. Alla luce del fatto che si trattava di un debito contestato, il Garante per la protezione dei dati personali ritiene che nessuna delle parti fosse autorizzata a trattare quanto sopra.

Il Garante è giunto alla conclusione che una decisione finale del tribunale non era disponibile e quindi il debito del denunciante era controverso ai sensi della licenza di esercizio di Creditinfo Lánstraust. 

Pertanto, non sarebbe stato consentito condividere le informazioni con Creditinfo Lánstraust. La conclusione si basa principalmente sul fatto che il denunciante si era opposto alla registrazione entro il termine e il termine per presentare ricorso contro la sentenza in questione non era scaduto. 

Si conclude inoltre che Creditinfo Lánstraust non è stato autorizzato a registrare le informazioni personali del denunciante, a causa di un debito contestato, nel registro delle inadempienze della società.

L’autorità Garante per la protezione dei dati ha anche sottolineato che il termine, basato su 14 giorni secondo la licenza di esercizio di Creditinfo Lánstraust o su un termine più lungo che l’istituto finanziario sceglie di concedere ai propri clienti, non inizia a scadere fino al giorno successivo a quello di Creditinfo Lánstraust. 

 

FONTE: AUTORITA’ PER LA PROTEZIONE DEI DATI DELL’ISLANDA

Back To Top