skip to Main Content
DALL’EUROPEAN COMMISSION: Giornata Digitale 2021, L’Europa Rafforzerà La Connettività Internet Con I Partner Globali

DALL’EUROPEAN COMMISSION: Giornata digitale 2021, l’Europa rafforzerà la connettività Internet con i partner globali

This post is also available in: English Español Français

Al Digital Day 2021, 25 Stati membri, oltre a Islanda e Norvegia, si sono impegnati a rafforzare la connettività Internet tra l’Europa ei suoi partner in Africa, Asia, vicinato europeo, Balcani occidentali e America Latina, firmando la Dichiarazione sui “Dati europei Gateway come elemento chiave del decennio digitale dell’UE ”.

Gli Stati membri e la Commissione allineeranno i loro sforzi per sostenere i punti di ingresso per il traffico Internet internazionale in Europa, o i gateway dati europei. Il miglioramento delle infrastrutture che collegano l’Europa a queste regioni consentirà all’Europa di offrire più servizi di dati. Allo stesso tempo, i partner europei possono beneficiare di un’elaborazione sicura dei dati grazie ai severi standard di protezione dei dati dell’UE. 

Connettività Internet tra l’UE e i partner globali: chiave per il decennio digitale

Gli obiettivi del Decennio digitale della Commissione comprendono il rafforzamento dei partenariati globali dell’Europa e mira a creare un fondo per la connettività digitale per stimolare gli investimenti strategici nelle reti di connettività internazionali. Il rafforzamento dei collegamenti tra l’Europa ei suoi partner globali promuoverà le norme e gli standard europei e contribuirà a dare forma a soluzioni globali.

Al fine di migliorare la connettività internazionale, gli Stati membri e la Commissione si impegnano a:

  • rafforzare le partnership internazionali per la connettività
  • offrire servizi di archiviazione ed elaborazione dei dati dell’UE a partner al di fuori dell’Europa
  • migliorare le reti di cavi sottomarini
  • stabilire la connettività satellitare
  • garantire reti di connettività sicure e protette

Migliori infrastrutture e partnership per la connettività globale

Nella dichiarazione “Data Gateways”, gli Stati membri si impegnano ad allineare le loro iniziative nazionali per concentrarsi sul rafforzamento della connettività internazionale. Ad esempio, gli Stati membri possono utilizzare lo strumento per il recupero e la resilienza per progettare reti nazionali dell’UE tenendo conto della strategia internazionale. Inoltre, gli Stati membri si impegnano a lavorare a stretto contatto con l’industria, la società civile e le istituzioni per lo sviluppo per promuovere un maggiore impegno dell’UE nei partenariati digitali internazionali.

Allo stesso tempo, gli Stati membri hanno invitato la Commissione a sostenere gli obiettivi di connettività internazionale. La Commissione dovrebbe riesaminare le capacità e le esigenze attuali della connettività internazionale, nonché le previsioni future. In particolare, la Commissione dovrebbe condurre una mappatura delle infrastrutture di connettività disponibili (terrestri, sottomarini e spaziali) al di fuori dell’Europa, nonché sviluppare una migliore comprensione dei flussi di dati tra l’Europa e altre parti del mondo.

Connessioni Internet diffuse e forti: il ruolo dei cavi sottomarini e delle reti satellitari

I cavi sottomarini sono fondamentali per sostenere l’aumento esponenziale del traffico internet. Per uno, il traffico Internet attraverso l’Atlantico raddoppia ogni due anni. Nuove infrastrutture di cavi sottomarini sicure possono servire flussi di dati in crescita in Africa, Asia e America Latina. Gli Stati membri e la Commissione miglioreranno la gestione delle diverse reti e infrastrutture di comunicazione, garantendo nel contempo il rafforzamento della sicurezza informatica.

I satelliti svolgono un ruolo importante nel collegare l’UE e il resto del mondo. La connettività spaziale può integrare le reti di cavi sottomarini per garantire che l’Europa rimanga sempre connessa, per estendere la connettività in aree con copertura insufficiente o del tutto assente, nonché per fornire ulteriore sicurezza informatica. Gli Stati membri collaboreranno con la Commissione per progettare e sviluppare un’iniziativa di connettività sicura basata sullo spazio. L’Europa ospita un’industria satellitare leader a livello mondiale, che potrebbe creare una rete globale a banda larga satellitare.

Paesi firmatari della Dichiarazione

I firmatari degli Stati membri dell’UE includono: Austria, Belgio, Croazia, Cipro, Cechia, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Italia, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Malta, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Romania, Slovacchia, Slovenia, Spagna e Svezia. Anche l’Islanda e la Norvegia hanno firmato la dichiarazione.  

sfondo

La sovranità digitale dell’Europa e la competitività globale dipendono da reti di connettività interne ed esterne forti e sicure. Entrambe le dimensioni saranno fondamentali per realizzare gli obiettivi del Decennio digitale europeo. In Europa, la connettività resiliente è il pilastro di una trasformazione digitale di successo. La Commissione ha inoltre lavorato a stretto contatto con gli Stati membri per migliorare la connettività all’interno dell’UE, in particolare per implementare reti avanzate, come la fibra ottica e il 5G, ad esempio attraverso gli sviluppi a seguito della raccomandazione sugli strumenti di connettività . Nel frattempo, il sistema di cavi sottomarini Ellalink , cofinanziato dall’UE e che diventerà operativo nei prossimi mesi, rafforzerà la piattaforma EU-Atlantic Data Gateway che collega l’Europa all’America Latina.

 

DigitalDay2021_DataGatewaysDeclarationpdf
FONTE: EUROPEAN COMMISSION

Back To Top